Archive for giugno, 2015

2015: il Crete Senesi Random Rock Festival triplica!

US Rails @ SalaSon (Cangas do Morrazo)

Sabato 20/6 alle 21, GRATIS! ad Asciano (SI), il “songwriters supergroup” degli US RAILS, che replicano sabato 27/6, stessa ora (10 euro!) a Clavesana (CN). Finalone di nuovo ad Asciano, cuore delle Crete Senesi, sabato 4/7 alle 21 (sempre GRATIS) con i BROTHERS KEEPERS di Jono Manson.

Sotto traccia com’è nel nostro stile, e sempre rigorosamente no profit, il che non sempre è capito e apprezzato, il CSRRF va avanti e in questo 2015, a sorpresa, triplica le sue proposte.
Il merito, diciamolo, va alla sensibilità di chi da anni ci rinnova la sua fiducia e il suo appoggio, come gli amici della Cantina di Clavesana, e di chi quest’appoggio ce lo dà ex novo dopo anni di “distrazione”, come il Comune di Asciano, la cui nuova amministrazione ha compreso come non potesse essere accettabile che un festival che porta il nome delle Crete Senesi non avesse alcuna data nel riconosciuto capoluogo delle Crete stesse, cioè il borgo di Asciano!

E dunque eccoci qui a proporre un’edizione molto ricca: tre date di grande spessore a cavallo di giugno e luglio (e potrebbe non essere finita qui).

Si comincia ad ASCIANO il 20/6 alle ore 21, nella medievale Piazza del Grano, con un concerto GRATUITO dei grandi US RAILS, il supergruppo roots di Philadelphia che nel 2013 ha pubblicato, per la leggendaria etichetta Blue Rose Records, il suo quarto album, “Heartbreak Superstar“.
Impasti vocali, echi eaglesiani, songwriting aleggiante, toni di rock classico e grande perizia strumentale coratterizzano il suono di TOM GILLAM (voce e chitarra), JOSEPH PARSONS (voce e chitarra), BEN ARNOLD (voce, chitarra e piano), MATT MUIR (voce, batteria) e SCOTT BRICKLIN (voce e basso).

Gli US RAILS saranno protagonisti anche il sabato successivo (27/6, ore 21, nel cortile dell’ex scuola elementare rurale della frazione Surie) a Clavesana (CN) all’ormai classico “Rock & the Wine“, la kermesse enogastromusicale che da anni la Cantina di Clavesana meritoriamente organizza unendo musica e vino d’autore nel nome dell’uva Dolcetto e del Dogliani docg.
Il biglietto costa 10 euro e COMPRENDE LA CENA a base di piatti della cucina tradizionale locale preparati dalle massaie langarole. Sullo sfondo, il panorama pazzesco delle Alpi innevate e del Monviso (info e prenotazioni: manuela@inclavesana.it, tel. 0173 790451, www.siamodolcetto.it).

Sabato 4/7, sempre alle 21 e sempre GRATIS in Piazza del Grano, si torna ad Asciano per lo show finale del Festival con i BROTHERS KEEPERS, alfieri del suono “roots“: un trio formato da veterani e session-men come Scott Rednor (voce e chitarre) e la sezione ritmica di Michael Jude e John Michael, per quindici anni utilizzata John Oates degli Hall&Oates, cui si aggiunge il bluesman Jono Manson, produttore del loro primo album, il valido “Todd Meadows“.

Al termine di ogni concerto, i musicisti si tratterranno con il pubblico per la vendita di cd e magliette, che saranno ben lieti di autografare